Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Come riesce Barilla a rendere il pesto più sostenibile e innovativo?

Scopri come Barilla utilizza il Metodo Delicato e la blockchain per garantire qualità e sostenibilità nel Pesto alla Genovese.
  • Il Metodo Delicato garantisce la qualità degli ingredienti attraverso miscelazione a freddo e trattamento termico veloce.
  • Lo stabilimento di Rubbiano ha una capacità produttiva di 120.000 tonnellate annue e investimenti di oltre 150 milioni di euro.
  • Il basilico del Pesto Barilla è il primo tracciato tramite blockchain, garantendo trasparenza e autenticità.
  • Il nuovo impianto fotovoltaico nello stabilimento risparmia 767 tonnellate di CO2 all'anno.

Il pesto alla genovese, una delle dieci ricette italiane più apprezzate al mondo secondo Google Trends 2023, è al decimo posto tra le ricerche italiane online. Questo iconico condimento per la pasta ha visto un’evoluzione nel suo utilizzo, diventando un ingrediente versatile per pizza gourmet, piatti di carne e pesce, e persino come salsa per aperitivi. La parola d’ordine per gli appassionati del pesto è creatività, che rende questa ricetta della tradizione italiana intramontabile.

Barilla, consapevole del valore del pesto per gli italiani e i consumatori di tutto il mondo, ha sviluppato il Pesto Barilla con ingredienti di qualità e basilico da agricoltura sostenibile. La filiera del basilico Barilla è italiana, certificata e di alta qualità, incontrando le esigenze di chi è attento all’impatto sul territorio, sul pianeta e sulle persone. Il segreto della cremosità unica delle ricette di Pesto Barilla risiede nel Metodo Delicato, un processo di preparazione che preserva la qualità degli ingredienti.

La Filiera del Basilico e il Metodo Delicato

Il basilico, definito da Matteo Gori, Presidente della categoria sughi Barilla, come “un ‘oro verde’”, è il cuore pulsante del Pesto Barilla. Prendersi cura della filiera del basilico significa garantire la qualità dei prodotti e del metodo produttivo. La linea ‘Pesto Barilla’ nasce dalla passione per le ricette italiane e gli ingredienti distintivi del Bel Paese: basilico profumato, Parmigiano Reggiano Dop, pomodori italiani e Aceto Balsamico Igp.

Il Metodo Delicato è un processo di produzione sviluppato e perfezionato per preservare la qualità originaria degli ingredienti. Questo metodo si basa su tre pilastri: preparazione delicata con miscelazione a freddo, trattamento termico veloce e non invasivo, e tempi rapidi di preparazione (circa due ore). Questi elementi garantiscono la conservazione della qualità e del gusto degli ingredienti.

Innovazione e Sostenibilità nello Stabilimento di Rubbiano

Per celebrare i 30 anni del Pesto Barilla, il gruppo ha realizzato un murale artistico di 800 mq sulla facciata dello stabilimento di Rubbiano, in provincia di Parma. Questo stabilimento, definito “il più grande e sostenibile d’Europa”, ha visto investimenti di oltre 150 milioni di euro negli ultimi dieci anni. Con una capacità produttiva complessiva di 120.000 tonnellate annue, lo stabilimento produce 84.000 tonnellate di prodotto all’anno.

Lo stabilimento di Rubbiano è un esempio di innovazione e sostenibilità. Il basilico utilizzato per il Pesto alla Genovese Barilla è il primo ad essere tracciato tramite tecnologia blockchain, garantendo trasparenza e autenticità delle informazioni. Inoltre, il nuovo impianto fotovoltaico, con un investimento di 1,5 milioni di euro, risparmia 767 tonnellate di anidride carbonica all’anno, equivalente a quella assorbita da 8.000 alberi.

La Collaborazione con gli Agricoltori e l’Impegno per la Biodiversità

Barilla ha sviluppato criteri e pratiche agricole sostenibili in collaborazione con l’Università di Bologna e il CeRSAA di Albenga. La certificazione ISCC PLUS, basata sullo standard ISO 9001, garantisce la sostenibilità della filiera del basilico. La rotazione delle colture è una pratica fondamentale per preservare la struttura del suolo, aumentare la fertilità e ridurre i parassiti.

Gli agricoltori dedicano il 3% dei campi della filiera Barilla alla coltivazione di piante e fiori che promuovono la biodiversità, fornendo riparo agli insetti essenziali per l’ecosistema. Questa pratica non solo migliora la biodiversità, ma anche la resilienza del sistema agricolo.

Bullet Executive Summary

Il Pesto Barilla rappresenta un esempio eccellente di come l’agricoltura sostenibile e l’innovazione possano andare di pari passo. Grazie al Metodo Delicato e alla collaborazione con agricoltori locali, Barilla garantisce un prodotto di alta qualità che rispetta l’ambiente. La tracciabilità tramite blockchain e l’impegno per la biodiversità sono ulteriori testimonianze dell’attenzione di Barilla alla sostenibilità.

In agricoltura, la rotazione delle colture è una pratica fondamentale per mantenere la fertilità del suolo e ridurre la necessità di fertilizzanti chimici. Un’altra pratica avanzata è l’uso di tecnologie di precisione per ottimizzare l’uso delle risorse, come l’acqua e i fertilizzanti, migliorando così l’efficienza e la sostenibilità delle coltivazioni.

In conclusione, il Pesto Barilla non è solo un prodotto di alta qualità, ma anche un esempio di come l’innovazione e la sostenibilità possano migliorare l’agricoltura moderna. Questo impegno non solo garantisce un prodotto eccellente per i consumatori, ma contribuisce anche alla salvaguardia del nostro pianeta.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

2 commenti

  1. Non sono d’accordo, Barilla ha fatto investimenti significativi per migliorare la sostenibilità. Lo stabilimento di Rubbiano è un esempio lampante di innovazione e rispetto per l’ambiente.

  2. Il Pesto Barilla è sicuramente un’ottima trovata di marketing, ma dubito che sia così sostenibile come dicono. Le grandi industrie non sono mai del tutto trasparenti.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *